Access denied Error code 1020

You cannot access www.superscommesse.it. Refresh the page or contact the site owner to request access.

Troubleshooting information

Copy and paste the Ray ID when you contact the site owner.

Ray ID: 7512b2446fcab930

For help visit Troubleshooting guide External link

Fifa 18 eWorld Cup: partono le Global Series

Fifa 18 eWorld Cup: partono le Global Series

Fifa 18 eWorld Cup

EA Sports “rottama” il format storico della Fifa Interactive World Cup e si lancia in un nuovo capitolo dell’e-gaming. Il mondo degli eSports sta decollando presso il grande pubblico e la FIFA è scesa in campo per collaborare con la casa di videogame californiana per un rinnovamento della competizione. Da quest’anno, infatti, si riparte con la Fifa 18 eWorld Cup. Gli organizzatori hanno mostrato il nuovo tabellone del torneo che prevede una fase di qualificazione iniziale, rinominata Global Series, a cui possono partecipare tutti gli utenti che giocano ad Ultimate Team. 128 gamer avranno accesso ai Playoff, che si disputeranno a giugno, mentre i migliori 32 si qualificheranno per l’evento finale della prossima estate.

Fifa 18 eWorld Cup: le Global Series

Oggi, 3 novembre, cominciano le Global Series: alla fine di un lungo percorso saranno 128 i migliori giocatori del mondo, 64 su console Playstation 4 e 64 su XBox One. E poi?

La Sampdoria partecipa a tornei di Fifa con "Lonewolf"
La Sampdoria partecipa a tornei di Fifa con “Lonewolf”

La sfida, in quella che si prospetta essere un’appassionante fase playoff, tirerà fuori il fior fiore dei player mondiali. Ne resteranno solo 32: saranno loro a partecipare alla Fifa eWorld Cup, saranno loro a sfidarsi, saranno loro il gotha del movimento gaming, almeno legato a Fifa. Todd Sitrin, Direttore Generale della Divisione Competitive di EA, nasconde a malapena una certe soddisfazione:

L’anno scorso abbiamo raggiunto una svolta nella FIFA competitiva, attirando milioni di concorrenti e spettatori attraverso il calcio mondiale e la concorrenza globale. In collaborazione con la FIFA, stiamo accelerando la crescita di eSports attraverso la EA SPORTS FIFA 18 Global Series, offrendo più concorrenza, attirando più concorrenti e connettendo fans più che mai.

“Una nuova forma di vivere il calcio”, chiosa Philippe Le Floc’h: non necessariamente un modo per rimpiazzarlo, anzi. Più un ulteriore stadio, che può integrarsi con l’attuale panorama calcistico. Ma come si fa a sfidare i più grandi player del mondo, molti tesserati per le migliori squadre di club del pianeta? Ci saranno 4 tornei principali per ottenere l’accesso al gotha degli esports calcistici: il primo sarà il Fifa Ultimate Team Champions Cup, che si disputerà ogni finesettimana nella modalità FUT Champions. Obiettivo: gennaio e aprile 2018, con due tornei dal vivo dove si sfideranno i migliori per punteggio e rendimento.

Ecco a voi "Marcuzo", danese e campione di Fifa

Non solo: alcuni campionati professionisti ospiteranno anche tornei FIFA che serviranno per qualificarsi alla FIFA eWorld Cup. Allo stesso modo ci saranno anche tornei organizzati da terzi autorizzati ufficialmente dalla  FIFA che servirà come catapulta ai playoff. Infine, ecco a voi la FIFA eClub World Cup. Questa volta si sfideranno i team professionisti: la prima edizione si è svolta a Londra, nel 2017. Il danese del Brøndby  Marcus Jorgensen ha battuto in finale il player francese Fouad Fares, del Lione. L’attesa è finita, forse sta sorgendo una nuova era: il riconoscimento del Cio ha dato ulteriore conferma di un crescente potere del joypad. Magari per le Olimpiadi ci sarà tempo, ma le Global Series stanno iniziando.

Comments are closed.